POLITICA

COSPE è costantemente impegnata a perseguire la politica che custodisce i valori essenziali per operare nel rispetto dei propri clienti e ponendo alla base di ogni operazione i presupposti di sicurezza, qualità ed ambiente.
A tal scopo COSPE riconosce la necessità di ispirare la propria attività al conseguimento
dei seguenti obiettivi primari:
• salvaguardia della salute dei lavoratori con particolare attenzione ai cantieri operativi dove i rischi e i pericoli per la salute dei lavoratori sono più critici
• miglioramento dei processi delle attività di cantiere finalizzata al soddisfacimento della clientela nel rispetto degli accordi contrattuali e conformi alle loro aspettative
• tutela dell’ambiente e ottimizzazione nell’uso delle risorse naturali


COSPE si è prefissata il raggiungimento degli obiettivi applicando un sistema di gestione integrato Sicurezza, Qualità, Ambiente e un modello organizzativo di gestione e controllo per la prevenzione dei reati.

SICUREZZA

È l’obiettivo di perseguire un’attività lavorativa che possa tutelare i lavoratori dal rischio di incidenti/infortuni e dal rischio di contrarre una malattia professionale.
L’adozione di accorgimenti, di procedimenti e di sistemi favoriscono il continuo sviluppo della prevenzione che permette di raggiungere livelli di protezione tollerabili a fronte del verificarsi di un evento potenzialmente pericoloso per la salute dei lavoratori.

Il Sistema di Gestione per la Salute e la Sicurezza dei lavoratori di COSPE è certificato da Intertek (Accredia) ed è conforme alle prescrizioni della norma internazionale UNI EN ISO 45001:2018

Siamo convinti che la buona azione e la presenza di personale altamente competente sia la garanzia per il sostegno della sicurezza.
Ogni anno nella formazione vengono impiegate grandi risorse per coinvolgere tutto il personale con lo scopo di educarli nell’individuare eventuali situazioni di rischio e nel suggerire soluzioni correttive.


ore di formazione/anno

QUALITÀ

COSPE sostiene da sempre la cultura della qualità con l’obiettivo di trasmettere/creare/rispondere ai valori/principi/
presupposti che soddisfino/assolvano le esigenze e le aspettative dei clienti e di tutte le parti interessate.
Tecnologia ed innovazione sono sinonimi del nostro modo di operare, al fine di assicurare costantemente
le soluzioni migliori disponibili.
A questo si aggiunge un’ulteriore modalità di management nei processi aziendali, con la certificazione della conformità
del Sistema di Gestione per la Qualità alle prescrizioni della norma internazionale
UNI EN ISO 9001:2015, rilasciata da Intertek (Accredia) ed applicabile a:
• Costruzione, ristrutturazione, manutenzione di edifici civili e industriali
La certificazione del Sistema di Gestione per la Qualità consente a COSPE di garantire la normale fornitura di prodotti e
servizi che corrispondano a specifici requisiti di mercato e di quelli cogenti applicabili, l’incremento della soddisfazione
dei clienti e la gestione dei rischi/opportunità con riferimento al contesto in cui opera.


%
clienti soddisfatti

AMBIENTE

Istituendo un bene giuridico unitario di valore costituzionale primario, COSPE impiega tutte le sue risorse aziendali
per il continuo miglioramento delle proprie prestazioni ambientali e di quelle dei clienti.
La promozione all’impiego di materiali sostenibili, favorisce la diffusione culturale di un ambiente più pulito.

Su questo aspetto COSPE ha quindi valutato e compreso la necessità d’integrare il procedimento attraverso l’adozione del Sistema di Gestione Ambientale certificato secondo la norma UNI EN ISO 14001:2015, che consente di garantire linee di comportamento comuni, condivise e rispettose dell’ambiente.

COSPE costruisce ogni tipologia di struttura rispettando anche i criteri di mappatura richiesti dagli ultimi protocolli LEED (Leadership in Energy and Environmental Design).


-
t
di CO2 prodotta nel 2019

CQOP SOA

COSPE è qualificata per appalti pubblici di lavori in categoria OG1 classifica illimitata

MODELLO 231 e CODICE ETICO

La Direzione COSPE ha adottato il modello di organizzazione, gestione e controllo per la prevenzione dei reati agli scopi previsti dal D.Lgs. 231/2001 e successive integrazioni in data 25 marzo 2008